le idee > news > Dipartimenti, porte aperte
PDNews 18 MAGGIO 2018
Dipartimenti, porte aperte

Dipartimenti, porte aperte

Ricerca e innovazione, esperienze e competenze: ecco il calendario degli incontri tematici organizzati dai Dipartimenti del PD Milano Metropolitana

di La redazione

I risultati del 4 marzo e la tormentata fase postvoto ancora in corso - e che dovrebbe portare alla formazione di un governo a trazione M5S-Lega - impongono al Partito Democratico una riflessione profonda, seria e senza sconti sulla nostra vocazione originaria di rappresentanza e di governo.

E una riflessione che sia in grado di elaborare risposte convincenti, efficaci, anche inedite, ai bisogni dei territori e dei cittadini che hanno espresso con il voto scontento e paure. Questo hanno chiesto le decine di assemblee organizzate dai nostri circoli, e il PD Metropolitano intende affrontare la sfida a partire dai luoghi di ricerca e innovazione, di socialità e inclusione, di esperienze e competenze, laboratori non solo di nuove prospettive e contesti, ma anche di proposte e soluzioni concrete e applicabili.

Per questo vi invitiamo a partecipare agli incontri organizzati dai Dipartimenti tematici del PD Metropolitano che proprio questi luoghi intendono ascoltare, interpretare, rappresentare.


GLI APPUNTAMENTI

 

Dipartimento Scuola 

Gruppo attivo da anni, composto da diversi attori della comunità scolastica (docenti, dirigenti, formatori, genitori, editori, rappresentanti nelle istituzioni) uniti dalla passione per la scuola italiana, che a nostro parere non funziona male come troppo spesso appare sui media, ma potrebbe farlo ancora meglio. Studiamo, discutiamo, riflettiamo senza pregiudizi su molte criticità e proposte di riforma, cercando di tenere sempre al centro la ragione sociale dell’educazione: lo studente.
 
Mercoledì 20 giugno, ore 21.
Circolo "PD Barona", via Voltri 3
 
con:
Stefano Mariotti, Enaip Lombardia
Formazione professionale e apprendistato in Lombardia
 
Aldo Tropea, Rete regionale per l'alternanza scuola lavoro
Alternanza Scuola Lavoro in Lombardia
 
Maura Borghi, circolo PD Barona
CPIA5Milano (centro istruzione provinciale adulti): una buona pratica dal Beccaria
 
Fabio Pizzul, Capogruppo PD in Consiglio Regionale Lombardia
 
Modera Manuela Sammarco
 

Dipartimento Carceri
Nasce con l'obiettivo di ascoltare la voce delle oltre 3500 persone detenute negli Istituti di pena milanesi e quella delle migliaia di persone che vi operano all'interno. Il Dipartimento Carcere ha partecipato ai tavoli tematici per il programma di Giorgio Gori e ha dato vita a incontri pubblici in diversi Circoli del PD e in sedi di associazioni. Uno degli obiettivi principali del Dipartimento è quello di mettere in contatto il mondo interno delle Carceri con quello esterno, anche favorendo momenti di incontro e confronto con le Direzioni delle Carceri milanesi e il Provveditorato Regionale dell'Amministrazione Penitenziaria. Ogni tipo di attività realizzata con la finalità rieducativa della pena, come prevista dall'art. 27 della Costituzione, vede e vedrà il sostegno del Dipartimento Carceri.
 

Domenica 20 maggio, ore 10:30
Circolo “Antonino Caponnetto”, via Gran San Bernardo 1



Dipartimento Legalità
Nato nel 2010 come gruppo di lavoro metropolitano di iscritti e amministratori locali denominato "Democratici contro le mafie" e attualmente coordinato da Federico Ferri, lavora perché il Partito Democratico sia un agente positivo e concreto di cambiamento, in grado di rilanciare l'etica dell'anticorruzione e della legalità. In questi anni ha realizzato corsi di formazione politica e amministrativa, promosso la costituzione di un coordinamento antimafia degli amministratori, ed elaborato un codice di autoregolamentazione per candidati ed eletti, adottato dal partito metropolitano

Venerdì 25 maggio, ore 18
Cooperativa Barona “Ettore Satta”, via Modica 8
con:
Giuseppe Antoci, responsabile Dipartimento Legalità PD nazionale
Franco Mirabelli, vicecapogruppo PD al Senato, già capogruppo PD in Commissione Antimafia



Dipartimento Ambiente & Energia
In questi anni il Dipartimento ha lavorato su queste proposte:
1. Utilizzo dei fondi strutturali per incentivare lo sviluppo della economia green: nuove forme di imprenditoria, opportunità per i giovani, difesa delle qualità e cultura del territorio.
2. Riqualificazione energetica degli edifici pubblici e privati
3. Investimenti sulla intermodalità ed il trasporto pubblico per disincentivare il trasporto privato (corollario incentivi alla mobilità sostenibile, disincentivi alle forme maggiormente inquinanti
4. Recupero aree dismesse e loro “rinaturalizzazione” - strenua difesa aree agricole

Lunedì 4 giugno, ore 21
Circolo Ghilardotti, via Pergolesi 15