le idee > news > Il nostro candidato è Beppe Sala
PDNews 08 FEBBRAIO 2016
Il nostro candidato è Beppe Sala

Il nostro candidato è Beppe Sala

Beppe Sala è il candidato sindaco del centrosinistra a Milano. È questa è la prima grande notizia. Bravo lui e bravi tutti noi che abbiamo reso possibile la partecipazione e la scelta democratica di oltre 60mila milanesi

di Pietro Bussolati

Beppe Sala è il candidato sindaco del centrosinistra a Milano. È questa è la prima grande notizia. Bravo lui e bravi tutti noi che abbiamo reso possibile la partecipazione e la scelta democratica di oltre 60mila milanesi. 

 

Ieri anche Matteo Renzi si è complimentato con Milano usando parole che non possono che fare piacere: "Un grazie particolare - ha scritto nella sua E-news - agli straordinari volontari del PD milanese (gente tosta!), al sindaco uscente Giuliano Pisapia e all’ottimo segretario provinciale del PD, Pietro Bussolati che ha fatto davvero un lavoro prezioso".

 

Complimenti anche a Francesca Balzani, Pierfrancesco Majorino e Antonio Iannetta, che hanno già assicurato il loro impegno nella campagna elettorale che ci vedrà protagonisti la prossima primavera. Chiuse le urne possiamo dire senza tema di smentita che le Primarie del 6 e del 7 febbraio sono state un esempio di trasparenza e correttezza, checché ne dicano i troll grillini o qualche commentatore su facebook. 

 

I numeri parlano chiaro: l'affluenza dimostra il grande interesse dei cittadini per la partecipazione politica e il futuro della loro città. In più di sessantamila (60628) sono andati a votare nonostante le condizioni climatiche non fossero favorevoli, in particolare domenica quando la pioggia non ha mai smesso di battere. Beppe Sala si è affermato con uno scarto sulla candidata arrivata seconda superiore a quello che nel 2010 separò Giuliano Pisapia da Stefano Boeri. 

 

Un risultato netto che non lascia dubbi sulle indicazioni dei cittadini. Sala ha deciso di iniziare questo nuovo percorso verso Palazzo Marino  dall'ascolto dei giovani che si sono mobilitati per le primarie. Una scelta rivolta al futuro, una scelta virtuosa in linea con queste primarie, che comincia oggi con un appuntamento al teatro Parenti dedicato agli under  35. Per guardare insieme avanti. Avanti Milano.